Come distinguere i tuoi filati dai concorrenti…la risposta è nascosta nella confezione dei cioccolatini

La qualità del tuo filato è l’unico modo per attirare clienti?

Sei convinto che la qualità del tuo filato venga percepita dal tuo cliente? Ha senso investire nell’etichetta bella e curata, quando è il filato ad essere protagonista?

Continua a leggere e scoprirai un esperimento fatto sulla confezione per la vendita dei cioccolatini; sono sicuro che dopo la lettura riconsiderai l’importanza della tua etichetta.

L’esperimento dell’International Journal of Gastronomy and Food Science riguarda un gruppo di consumatori e due tipi di cioccolatini: al latte e fondenti.

I partecipanti hanno prima assaggiato i cioccolatini fondenti e poi quelli al latte. E fin qui niente di strano… ma quello che ci interessa è la confezione che è stata utilizzata per cioccolatini.

I dolcetti sono arrivati in 7 confezioni di colore diverso: prima cioccolatini divisi per gusto in una confezione nera, poi in una scatoletta blu, verde e via così fino ai colori più chiari come il rosa e il giallo. Al termine degli assaggi i partecipanti hanno valutato i cioccolatini in base alle loro preferenze, indicando il cioccolato fondente e al latte più buono e quello più amaro.

Cosi i cioccolatini fondenti nella scatola nera risultavano i più amari, mentre quelli al latte nella stessa confezione erano scelti come i migliori per la qualità. Nella scatola gialla e rosa il gusto del cioccolato era più dolce rispetto a quella verde.

Ma in realtà, tutti i cioccolatini fondenti e al latte in tutte le confezioni erano uguali.

La percezione del gusto cambiava a seconda della scatola: la vista influenza la mente.

L’esperimento ha voluto dimostrare quanto conta la prima impressione, a tal punto da cambiare il gusto di cioccolatini identici. Pensa… Solo il colore della scatola ha influenzato il gusto dei prodotti. Immagina che potere può avere un’etichetta disegnata appositamente per i tuoi gomitoli!

Il tuo filato potrà anche essere il migliore al mondo, ma un potenziale cliente come può percepire questa qualità se non ha mai provato il tuo gomitolo? La risposta è: con l’etichetta!

Una carta di qualità, una forma particolare e un design memorabile faranno diventare i tuoi filati unici e indimenticabili. 

Come diceva Oscar Wilde: “Non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione”.

A questo punto hai tre diverse scelte. 

Puoi continuare a credere che i tuoi potenziali clienti non facciano caso alla tua etichetta. 

Potresti anche creare un’etichetta “fai da te”, stampandola in casa o in una tipografia qualsiasi, con rischio di essere l’ennesimo marchio anonimo in mezzo a tanti altri.

L’ultima opzione è quella di affidarti ad una tipografia specializzata, che trasformerà la tua etichetta da semplice fascia anonima ad un magnete per attirare potenziali clienti. 

 

Se la storia di cioccolatini ti ha convinto e non vuoi più perdere tempo, chiedici un preventivo gratuito. Clicca qui e compila il form o scrivici a: info@myballband.com

E ricorda, una bella etichetta è il tuo miglior biglietto da visita!